io e la cugina acquisita

Il racconto successo a mè realmente è stato talmente casuale e per questo molto eccitante. Amo scopare ma mia moglie non è come mè, lo faccio poco con lei e di una qualità per nulla appagante, spesso con il mio amico andiamo a donne un po ovunque pur di soddifare i nostri desideri. Abito in Sicilia in una zona dove manca spesso l’acqua ma io a casa mia ho una cisterna sotto scala di circa 8000 litri per cui sono coperto sempre in caso di scarsità. Sopra di noi ci abita la zia di mia moglie con la famiglia ed abbiamo sempre dato disponibilità quanto manca l’acqua di utilizzare casa nostra. A settembre succede ciò, io vado all’assicurazione alle 16.00 per ritirare l’assicurazione all’atto di pagare il bancomatot non ha linea per cui decido di tornare a casa a prendere l’assegno, entro e sento che in bagno la doccia e aperta chiamo mia moglie ma non risponde forse per il rumore allora mi dirigo verso il bagno e mi accorgo con meraviglia che la cugina di mia moglie e sotto la doccia, dove cè un box che si vede e non si vede, io subito imbarazzato mi giro e lei pure presa allo sprovvisto mi dice che se spaventata xche sapeva che non cera nessuno, io mi giro e lei mi dice traquillo siamo cugini e maturi, lei a 27 anni una 42 abbondante ed una terza abbondante insomma un po in carne, mi dice che si era sentita con mia moglie e gli aveva detto di scendere a farsi una doccia, aveva un matrimonio alle 17.00, mia moglie lavora part-time pomeridiano,  aveva quasi finito e mi dice di avvicinargli il telo, lo faccio lei apre il box e vedo una seno fantastico teso, ed una figa tutta rapata, gli faccio i complimenti per il seno perfetto e gli dico sempra rifatto di quanto e bello, lei prontamente risponde ma che rifatto e tutto naturale, puoi tranquillamente controllare e toccare, non ci penso 1 attimo e mi avvicino, le accarezzo i seni e le dico e bellissimo e sodo e lei mi dice si si lo so’, subito dopo aggiungo e questo xche sono un po porcellino che cio’ mi crea eccitazione e lei mi dice ah si ma ti piaccio ? mia cugina e magra ed io in carne ?? io rispondo si e cosi ma gli uomini amano le donne un po formose, non sono sole parole dette cosi le dico guarda i miei pantaloni, lei abbassa lo sguardo e si mette a ridere,  già tutta questa eccitazione mi aveva fatto diventare il cazzo duro, ed io le dico non ridere sta scoppiando porca miseria, lei ride ancora e mi dice posso vedere quanto e gonfio ed io prontamente certo, mi apro la zip e lo esco fuori, lei subito ma e enorme ed ora come facciamo ?? le dico tu se vuoi puoi darmi uma mano, lei mi dice ma sei sicuro ?? io rispondo di si se ti va ovviamente altrimenti lascia perdere, lei voleva la mia conferma insomma, di scatto si avvicina, si inginocchia e non posso crederci lo prende dolcemente in bocca, resta per qualche minuto a leccarmi la cappella e a girarci intorno, mi diventa veramente molto duro, poi piano piano lo ingoia tutto, con la mano lo mena e la bocca lo succhia fantastico, intanto io accarezzavo i suoi fantastici seni, stavo impazzendo allora l’afferro per i capelli e la spingo verso il mio cazzo come a scoparla e lei succhiava e leccava da maiala, poi si alza e mi dice ora voglio anche io godere, ci distendiamo sul tappeto del bagno io sotto e lei sopra a 69 la sua figa era tutta bagnata di umori ma era bella rasata un miraggio allora lei scende e si avvicina alla mia faccia e la inizio a leccare tutta un gusto bellissimo, la mia lingua entrava tra le sue labbra come se niente fossi era un tutt’uno mentre lei ha ripreso  a spompinarmi di nuovo ma con vigore, era sogno quella situazione e quella posizione anche xche aveva un culo ernorme, io continuo a leccargli la figa ma mi attira da matti il suo buco del culo depilato, gli e lo lecco e lei sussulta, le dico ti piace e lei e strano booo continua, lo faccio la mia punta della lingua spinge il suo buchetto come a scoparla e lei mi dice che e bello, le chiedo se vuole che la scopi proprio lì , lei mi dice mai fatto xche mai nessuno me la chiesto, mi chiede che pero’ non sa se le piace o fa male, io eccitatissimo le rispondo devi provare per valutare, lei si alza io metto il profilattico e mi siedo sul water e lei con la spalle girate a me impala il mio cazzo nella figa che entra come se nulla fosse a quanto era bagnata e bellissimo, la sua visione di quel culo da dietro e mmm una porcata unica, lei inizia a ballare letteralmente sul mio cazzo e grida da porca e cio mi faceva impazzire tanto, dopo alcuni minuti ovviamente riprendo la discussione e le dico vorrei il tuo culo e lei risponde non so, io la incoraggio e le dico non ti preoccupare faro piano se non ti va basta dirlo e smettiamo, allora lei di dice ok, io impazzisco alla grande, lei esce e mi chiede che devo fare, le dico di mettersi a pancia in giu e sopra il water, le allargo le gambe e inizio a leccare il suo buchetto fino alla figa e su e giu, lei e tutta un bagno di umori, allora prendo in bagno per aiutarla dell’olio di mandorla e lo passo nel suo buchetto, poi inizio ad infilarle un dito piano piano e le dico di far finta di andare di corpo cosi si allarga, ascolta e lo fa il suo buco si allarga ed e invitamte al massimo, mi avvicino col mio cazzo durissimo ed appoggio la cappella spingo piano le grida un po’ e continuo finche non entra lei e impalata dal mio  cazzo e mi dice che brucia un po, io dico ora passa inizio ad entrare e uscire lentamente, continuo cosi e lei ora gode  dice che inizia a piacerle, le accarezzo la figa intanto, il mio cazoz voglioso la scopa sempre di di piu tutto dentro e lei gode, mi dice mi stai sfondando il culo ed io mi eccito da porco sempre piu veloce, lei dice oddio sto per venire, allora esco inizio a leccarle il clitoride e dopo qualche secondo viene in bocca a me mi sento le sue gambe che stringono la mia faccia ed io non mollo la lecco ancora e lei mi implora basta. Mi tolgo dal leccarla e mi rimetto sopra, avvicino di nuovo il mio cazzo al buco ed entro sempre piu arrapato di prima, quel buco cosi stretto mi faceva imparrire, la scopo con veemenza, le stringo le chiappe, le allargo e quanto finalmente stavo per venire lei mi dice esci, voglio sentire il tuo gusto nella mia bocca, che meraviglia, esco tolgo il profilattico, gli metto il cazzo in bocca e lei lo succhia prontamente e vengo tutto dentro e le sborro in faccia, le come da film mi dice e bellissimo e buono e con la punta della lingua me lo pulisce tutto. A questo punto entriamo insieme nella doccia e ci laviamo insieme, lei mi dice che le e piaciuto tantissimo e che vorrebbe rifarlo prima possibile, io dovevo tornare a lavore, ma prima di andare, mentre eravamo nella doccia, si abbassa e mi fa un pompimo da vera maestra, mi diventa di nuovo duro, lo prendo con rabbia in bocca e scende giu fino alle palle, lo succhia alla grande come una maestra del cazzo proprio, la mia cappella e presa dalle sue labbra e la lecca con maestria, me lo mena e lo succhia fino in fondo, sto di nuovo per venire e lo faccio stavolta tutto dentro la sua bocca. Lei si alza e mi dice soddisfatto ed io assolutamente si.
Lei mi chiedese ho indirizzo msn ed io le dico di si, dammelo cosi quanto sei in ufficio ti faccio vedere alcune cosette 

Commenti [7]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *