io, lei e la bottiglia di champagne

Hits: 3

Era una sera come le altre , io e i miei amici ci stavamo preparando per andare a ballare in discoteca.Era estate il caldo si faceva sentire e le ragazze in Sardegna camminavano mezze nude per strada. Io un ragazzo di 23 anni occhi marroni e capelli castani alto 1.80 snello con un cazzo di 21-24cm non vedevo l ora di spassarmela con qualche bella ragazza li in vacanza. Quella sera dopo essere usciti dal Hotel ci dirigemmo in un locale molto famoso e fu li che la vidi….. si chiamava Maria aveva 19 un po corta rispetto a me ma comunque bellissima, aveva una bella 2°abbondante e un culo a mandolino perfetto! Era la ragazza di un mio amico ma diciamo mi “innamorai” a prima vista…..Non dimenticherò mai quella camminata quando veniva verso il nostro tavolo con quel vestitino rosso molto corto che lasciava pensare che non portasse le mutandine.Quando la vidi decisi che lei sarebbe stata mia!!! Ora io ho un carattere particolare sono di famiglia ricca e anche un bel ragazzo quindi credevo che giustamente tutto mi era dovuto…allora cominciai a fare lo spavaldo facendo portare 2 bottiglie di champagne al nostro tavolo e facendo il cretino con le cameriere. Lei rideva, aveva un sorriso stupendo, ma forse il mio amico aveva capito qualcosa perche incomincio a buttarmi un occhiata fulminea.Superata l’una e mezza di notte la serata era ormai iniziata e dopo aver ordinato 5 bottiglie di champagne eravamo gia tutti ubriachi, anche Maria che ormai non si reggeva in piedi e voleva ballare era evidentemente ubriaca , tanto che cadde e rimase a gambe aperte a ridere mentre tutti noi la guardavamo in mezzo alle gambe…subito io notai il suo perizoma nero con i brillanti in mezzo….era ancora piu bella vista cosi! Ma Ettore(il mio amico e suo “fidanzato”) non apprezzo la cosa e la fece rialzare e stringendola per il braccio la porta piu in la dove la musica e piu alta. Incomincia un litigio di ben 20-30minuti in mezzo la pista da ballo ,cosi io e i miei amici andiamo a vedere come si e risolta e scopriamo che Ettore ha lasciato Maria che e scappata via piangendo. Noi rassicuriamo Ettore e gli presentiamo Fabiana una Veneziana ben fornita e intraprendente. Giocatomi quest ultima carta vado a cercare a Maria nella discoteca, ma lei non ce , dopo un po di parole con ragazzi scopro che e in terrazza su una panchina a piangere tutta sola.Mi avvicino a lei con un certo modo di fare e le dico:<<Hey….tutto bene? Senti lascia stare io credo che l’amore lo si trova una sola volta nella vita…e sarà per sempre!!!>> Lei alza lo sguardo e mi guarda negli occhi e con un balzo mi bacia, io ero arrivato dove volevo ormai dovevo solo scoparmela! Le chiesi dove stava in albergo ma era piu lontano del mio cosi mando un sms hai miei amici e gli dico che questa sera non torno, mentre a Maria dico che andiamo un attimo da me che devo prendere i soldi e che le farò passare una serata indimenticabile!. Chiamo un taxi ma prima di attendere io e le beviamo un altro po…..ormai lei e andata….arriva il taxi e ci fondiamo dentro come due amanti in fuga…incominciamo a baciarci, io la tocco e le slaccio il reggi seno lei sorride e se lo riallaccia…l’autista del taxi rideva ma fini presto di ridere quando tirai e tette di Maria fuori dal reggiseno e le leccai tutte.Eravamo troppo eccitati dovevamo scopare o nel taxi o in albergo.Lai era troppo vogliosa doveva averlo e io dovevo darglielo..Per fortuna il taxi arrivò in albergo e mi feci dare le chiavi di un altra stanza…..la suite juniores.Bellissimo appartamento panoramico completo di tutto. Arrivammo in stanza e lei rise e mi disse: << Talmente che mi vuoi scopare che affitti la suite?!>> Io rimasi un attimo in silenzio ma poi subito risposi:<<Certo…questa sera ti farai molto male>>>. Incominciammo in a baciarci sul letto ma non ci volle molto che ci spogliammo completamente. Subito lei incomincio a succhiarmi le palle mentre con la mano destra mi sparava una bella sega ,ero eccitatissimo, dopo finito con le palle incomincio a succhiarmi il cazzo avidamente come se ne nutrisse!! Era una gran maiala! Mentre lei me lo succhiava vidi una bottiglia di Champagne sul comodino e mi venne la brillante idea di fare un gioco…Misi un preservativo sulla bottiglia e le dissi:<< Avanti adesso con questa ti rompo il culo!>>. Lei per un attimo rise ma non disse niente…era troppo una puttana.Dopo che gli levai il mio cazzo dalla bocca la girai a pecora con la testa sul letto e le mani che aprono il culo incomincia a fottermela pesantemente….prima con movimenti dolci fino a farglielo entrare tutto dentro….poi presi la bottiglia e mentre me la stavo ancora fottendo piano piano gliela mette dentro….lei urlava e si dimenava tanto che lo dovuta legare mani e piedi con la corda del accappatoio e continuare a sbattermela senza interruzioni….lei urlava ma piace quella sensazione….continuavo a fottermela nella figa tutta bagnata e piano piano le infilavo la bottiglia nel culo…..lei cercava di reagire ma quando a incominciato a godere…quella puttana a taciuto e si incominciava a muovere solo lei con dei movimenti avanti e indietro……Dopo la bottiglia venne il mio turno di fotterla nel culo…ma poi la penetrai nella figa con gran parte di bottiglia…..visto che ormai le piaceva pensai di scioglierla…tanto che le piaceva il gioco della bottiglia che continuava solo lei ad infilarsela fino in fono…..che troia!! <<sEI TROPPO PUTTANA >> le dissi… mentre lei urlava dal piacere di essere doppiamente penetrata …….Passo un bel po di tempo e vedevo che ormai il buco del culo era dilaniato e usciva sangue(forse feci un po troppo forte)ed io avevo ottenuto quello che volevo……era arrivato il momento di venire….mentre continuavo a fottermela nella figa pensavo alla mia indecisione di dove venirle……ma poi mi venne un altra fantastica idea…..riprenderla con la videocamera. Lei chiesi:<<Adesso che tieni il culo rotto e la figa larga…dove vuoi che ti vengo…. troia?!?!>> lei mi rispose :<< Voglio gustarmi la tua sborra….avanti fammela assaggiare!!!>> in quel momento lei si alzo mise la bottiglia sotto la sua figa e incomincio a saltare su di essa mentre mi prese il cazzo in bocca e succhiava con avarizia per avere il mio dolce seme! prima di venirle nella bocca presi il telefono e impostai la videocamera…..la stavo riprendendo mentre saltava sulla bottiglia di champagne con il mio cazzo in bocca!!! Ormai stavo venendo e con un mio forte gemito e sparo tutta la mia sborra in bocca, ma e troppa e cerca di togliersi…ma io la prendo e le infilo in mio cazzo ancora pieno di sborra giu per la gola dove continuo a venirle!! Quasi morta affogata continua a saltare sulla bottiglia mentre mi pulisce il cazzo sporco di sborra e sangue del suo culo! Dopo ci mettemmo a letto ma per tutta la notte ci svegliavamo e scopavamo come animali….e quella bottiglia ci e stata di grande aiuto!!! Quando ormai la notte era passata la salutai e le diedi il mio numero di telefono per rimanere in contatto ,quella sera capi che forse era amore forse era una botta e via….ma quando rivedo il video di quando lei sta ingoiando la mia sborra….sono sicuro di una cosa che era proprio una grande troia….Stupido Ettore che non ha saputo sfruttare LA SUA ENORME “dote”!!! alla prossima vacanza gente!!!

Commenti [59]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *