la coppia con l’amica

Hits: 1

Il giorno dopo con Giovanni e Mirella ci siamo sentiti,vogliono vedermi,per salutarci come hanno detto loro.Ci incontriamo in un bar del centro,loro sono gia lì seduti ad un tavolino, mi siedo con loro,vedo subito Giovanni felice di vedermi,e Mirella che mi sta spogliando con gli occhi,è vestita in modo di far risaltare la sua femminilità,ha una camicetta aperta al punto giusto senza reggiseno e sulla stessa si notano i due capezzoli che spingono come a bucare la stoffa,una gonna a mezza coscia di colore bianco con fantasie a fiori molto stretta che ad ogni passo si nota la forma del suo culetto,scarpe aperte con tacco,il suo viso è bello sotto il trucco leggero scelto da lei,a risaltare l’abbronzature sotto la sua chioma bionda,ha un profumo che ti inebria una fragranza leggera,ma molto forte da sentirlo anche stando distante.Mi sorride, mi bacia a stampo,prendo un caffè,chiacchieriamo un pò,poi Giovanni..Sai ieri sera è stato davvero molto eccitante,Franca è stata fenomenale,Mirella mi ha detto che sei stato fantastico,vorremmo averti oggi con noi,passare insieme il pomeriggio a casa nostra…ma,sono solo senza accompagnatrice…interviene Mirella…si,infatti noi abbiamo chiamato solo te,vorremmo passare un pomeriggio solo con te,poi c’è una nostra amica che ci farà compagnia,..ok,allora cosa aspettiamo?,oggi ti vedo bellissima,vero Giovanni…si è vero era da stamattina che non vedeva l’ora di vederti,l’hai stregata con il tuo cazzo,a lei le piace da impazzire,e per me basta che lei stia bene,..Senti Giovanni,che ne diresti di andare a prendere la tua amica?Noi intanto facciamo una passeggiata,ti aspettiamo a casa..le dice Mirella,..c’è la fai ad aspettarmi?…si infatti facciamo una passeggiata…risponde ridendo Mirella.Siamo al centro lei è eccitante,il suo muoversi,il suo profumo,come veste,la sua voce,mi racconta un po di loro,sono della Brianza,suo marito ha una azienda che va molto bene,lei fa parte di una famiglia benestante,hanno una figlia di 21 anni,che da due anni vive da sola,lei invece lavora nella azienda della sua famiglia con sua sorella e sua fratello,con suo marito hanno avuto un periodo buio,che corrisponde all’uscita di casa di sua figlia,la quale non è figlia di lei,ma di un altra donna con la quale Giovanni aveva una relazione scoperta da lei,e quindi questo aveva portato loro ad un distacco,dopo un periodo di riflessione si sono parlati e sono arrivati alla conclusione che il loro menage sessuale non andava bene,così cominciarono a sondare altre strade,fino allo scambio di coppia,così si accorsero che avevano trovato la giusta strada,i suoi rapporti con la ragazza non erano e non sono buoni,anche perchè la madre è morta,e lei non è convinta che sia figlia di Giovanni,la sensazione è sostenuta dal fatto che li abbia scoperti in atteggiamenti non consoni a padre e figlia,anzi ha il sospetto che siano amanti,così lei ha voluto che andasse via di casa,e chiesto a Giovanni la prova del Dna,ma lui ha rifiutato. Quindi sono venuti in vacanza anche per trovare una soluzione,suo marito e la ragazza si sentono tutti i giorni,lui va ogni settimana a Milano. Stiamo ancora chiacchierando quando lo squillo del suo telefono interrompe quello che ci stavamo raccontando,è Giovanni che l’avvisa che sta arrivando,lei chiude la telefonata..promettimi che oggi sarai solo mio,che mi farai godere…mi dice guardandomi e stringendo con una sua mano il mio braccio,ci avviamo verso casa sua,siamo in salotto,apre una bottiglia di vino,beviamo,siamo vicini sul divano,avvicina il suo viso al mio e ci baciamo,le nostre lingua si cercano si rincorrono,si succhiano,le nostre mani cercano i nostri corpi,il suo seno è duro,sento i suoi capezzoli duri,la sua mano e tra le mie gambe,ne certifica l’erezione in tutta la sua lunghezza,una mia mano scende tra le sue cosce risalendo dalle ginocchia per arrivare a sentire la stoffa delle sue mutandine. Ci siamo appena staccati,che sentiamo aprire la porta,con Giovanni c’è una gnocca di 185 di altezza,magra,atletica,soda,un seno che sembra trasbordare,una mini da urlo,con tacco,capelli neri tagliati corti “alla maschiaccio”,abbronzata,si avvicina baciando sulle labbra Mirella,e porgendomi la mano,sento la sua pelle morbida,la sua stretta,quando è di spalle le guardo il culo,le sue gambe sono delle corsie autostradali. Si siedono di fronte a noi,guardo le sue cosce tenute aperte,vedo il colore dei suoi slip neri,toglie la sua maglietta scollata presentando due bocce chiuse appena in un top-reggiseno piccolo,chiacchieriamo,con Giovanni che con un braccio cinge la sua schiena,la muove spesso con lei che lo guarda e sorride,Mirella si è ulteriormente avvicinata,ad ogni risata poggia la sua testa sul mio braccio,con una sua mano che va sulla mia coscia per poi salire verso la patta,Valentina si alza e chiede a Giovanni di accompagnarla in bagno,mentre salgono le scale si baciano,lui ha una mano sotto la mini,lei ride,Mirella mi prende per mano e mi porta in camera, appena entrati lei si toglie la camicia e la gonna,resta con un minuscolo perizoma bianco,i suoi seni sono dritti,i suoi capezzoli duri,lei li va a strizzare,poi comincia a spogliarmi molto lentamente,baciando ogni parte del mio corpo che scopre,sono solo con gli slip,lei li fa scendere lungo le mie gambe, siamo ancora in piedi,si sfila il perizoma,mostrandomi la sua fica,con peli cortissimi e biondi,entrano Giovanni che è nudo,in erezione,Valentina solo con slip neri che non fanno vedere neanche un pelo della fica,ma dietro ha un filo che va a depositarsi nel solco perdendosi,le sue natiche sono piccole ma sode,Mirella mi sega con la mano,con un dito fa segno a Valentina di avvicinarsi, si baciano,le loro lingue si incontrano,cominciando una battaglia,Giovanni si è portato alle sue spalle,gli ha depositato il suo pene tra le natiche,con la lingua è sul suo collo,le due si staccano dal bacio,Mirella le mostra il mio pene dritto in tutta la sua potenza..ohhhh che verga..esclama Valentina,mentre Mirella mi ha spinto sul letto e si è posizionata a 69,cominciamo a leccarci,vedo la lingua di Valentina sul buco di Mirella..ohoo che linguee..Giovanni sposta il filo che separa le sue natiche e dopo due leccate indossato un profilattico la incula…il tuo uomo mi sta inculandooooo suu spingiii…Mirella si sfila e avvicinando il suo viso a quello di Valentina si baciano,ha preso la stessa posizione a 4 zampe,io indosso il profilattico,una mano di Valentina cerca di aiutarmi,poi l’imbocca,sento la sua lingua che frolla la cappella,succhia,è una esperta,poi lo lascia in modo che possa penetrare Mirella che come sono dentro lascia partire un..ahhhhhhh sono piena fino allo stomacooo,non fermarti..le mie mani vanno dai suoi seni ai fianchi,i miei colpi sono secchi,affondo in lei sempre a cercare di entrare di più,come se fosse possibile,le mie palle sbattono sulle sue natiche,un mio dito è entrato nel suo buchetto che trovo semi-aperto.. siiiii cosììì fottimiiii…Giovanni spinge nel culo di Valentina che si strizza i capezzoli,il suo seno è perfetto,sodo dritto abbronzato,le mani di Giovanni le stringono i fianchi,lei porta con le sue mani un suo seno verso la sua bocca ,la sua lingua lambisce appena il capezzolo…vengooo..urla Mirella che si sfila,vengo abbrancato da Valentina che imbocca il mio membro, Mirella si porta vicino a Giovanni,con le dita si apre la fica..lecca,prova il sapore mio e di un cazzo vero,Giovanni mette la punta della lingua all’interno della fica cercando di penetrarla con la stessa,adesso Valentina si aiuta con la mano,si è sfilata da Giovanni,Mirella mi sposta,fa stendere suo marito,e fa sedere Valentina che con una mano sposta il filo e si incula sedendosi,Mirella mette la sua fica sulla bocca di suo marito,poi mi fa alzare sul letto a cavallo del corpo di suo marito,in modo che il mio pene va nella sua bocca,sento le mani e la lingua di Valentina sul mio culo,le sue mani mi aprono le natiche,sento la sua lingua sul mio buco,una sua mano si è impossessata del mio membro e segandolo lo mette nella bocca di Mirella che stanca si alza e scendendo dal letto,mi porta con se,ai piedi dei due,fa alzare Valentina,la stende sul letto,fa mettere Giovanni con il cazzo nella sua bocca,poi Mirella tenendo un piede a terra,mette l’altro sul letto e si piega a baciare con la lingua il seno di Valentina che spompina Giovanni,poi comincia a scendere verso l’ombelico,le sue mani accarezzano Valentina,io in piedi mi posiziono dietro Mirella e la penetro..ohhooh che cazzoo sei fantasticooo…le mani di Mirella cominciano a giocare con l’elastico degli slip di Valentina che sta portando Giovanni a godere nella sua bocca,il lavoro che Mirella sta facendo con la lingua sul suo corpo,e la estenuante tolgo non tolgo dei suoi slip,e la mano che va all’interno,credo che sta innervosendo Valentina che ha incominciato a muovere il bacino,ed ha aumentato il ritmo del suo pompino a Giovanni,che ha tirato fuori il suo cazzo è riversa sul viso di Valentina schizzi di sperma,io pompo Mirella facendola gridare..sii continua così che vengooooo…Giovanni ha preso un fazzolettino di carta e pulito il viso di Valentina,che Mirella fa girare con la faccia sul letto,comincia a leccarle le natiche,io la stantuffo da dietro,lei adesso è con la lingua nel buco di Valentina che geme..oh che lingua che hai,sii così..Mirella adesso le abbassa lo slip,Giovanni si porta con il cazzo davanti a sua moglie che le da due leccate, poi mi fa uscire da lei,cede il posto a suo marito che incula di nuova Valentina,Mirella si infila sotto di lei come me che le apro le gambe e penetro di nuovo Mirella, che con le mani si aggrappa allo slip di Valentina sfilandolo, aiutata da Giovanni che cerca di sfilarlo dai piedi,guardo tre le gambe di Valentina e..vedo un cazzo della stessa misura di quello di Giovanni..Cazzo penso è un trans..Mirella le prende il cazzo in bocca,io la pompo,Giovanni sfinito riversa nel culo di Valentina lo sperma che comincia ad uscire come lui toglie il pene dal buco,Valentina si alza e mettendo Giovanni a 4 zampe lo incula..ahhhh siiii..comincia a pomparlo di brutto,il cazzo di Giovanni si sta riprendendo, Mirella è al suo terzo orgasmo..vengooo..si mette a 4 zampe adesso il culo,spaccameloooooo..dopo averla preparata con lingua e dita comincio la penetrazione,molto piano,finchè non sono tutto in lei,comincio a muovermi,Valentina adesso si è stesa e fatto sedere Giovanni sul suo membro lo sega con una mano,la scena che ho davanti agli occhi mi eccita ancora di più,sento Mirella che raggiunge il suo orgasmo anale,lo grida…vengooo con il tuo cazzo nel culoooo..Valentina e Giovanni arrivano gridando ,,,siiii cosìì…. Mirella si fionda sul mio membro mi toglie il profilattico,comincia a segarmi, i due davanti a me ..possiamo?..Mirella gli offre il mio membro che viene preso in bocca da Valentina,poi lo lascia a Giovanni,con Mirella che gli dice….brutte puttane aprite le bocche,vi piacerebbe farvi sfondare il culo da questo cazzo vero??…eccomii..riverso il mio sperma nelle loro bocche che fameliche si attanagliano a succhiare e pulire il mio membro.Lasciamo loro due sul letto,noi andiamo in doccia,Mirella mi insapona,mi lava,così io con lei che..scopami senza profilattico e vienimi in fica,senza paura,prendo la pillola,così facciamo forse la più bella scopata di questi 2 giorni,poi ci salutiamo con la promessa di risentirci………………………

Commenti [33]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *