Luana

Hits: 4

Dopo aver salutato le due sorelle che partono con la barca,io e Luana abbiamo passeggiato lungo la spiaggia,parlando di noi,poi fulmineamente mi chiede..hai fatto sesso anche con mia madre?..mi fissa negli occhi,…scusa cosa c’entra adesso?..rispondimi,hai fatto sesso con mia madre?..i suoi occhi sono fissi nei miei..beh si..anche oggi?..ma..anche oggi?..si..da soli?..che significa?.. come cosa significa? Soli tu e lei?..ma Luana saranno fatti miei e di tua madre?..da soli?..insiste fissandomi, non le rispondo,continuo a camminare mentre lei si è fermata,mi giro la guardo,lei continua a fissarmi. Mi avvicino..perchè ti sei fermata?..aspetto la risposta, da soli o con un altra donna?..ok, si c’era un altra,però questa è l’ultima volta che ti rispondo sulla mia vita sessuale..le dico con tono abbastanza irato,mi giro e ricomincio a camminare senza aspettarla.Mi chiedo come mai tutte queste domande,cosa vuole? Io non voglio essere il motivo di una lite tra madre e figlia,non voglio che la mia storia con Marina possa essere intaccata da beghe che a me non riguardano. Mentre mi faccio queste domande,sento una mano che si poggia sul mio braccio,..quanto corri…mi dice ansimando,segno che aveva corso per raggiungermi,mi sorride e ..possiamo trovare un posto dove sederci e parlare?…senti io ho trovato in tua zia una donna con la quale vivo una relazione soddisfacente sotto ogni punto di vista,e non voglio per nessun motivo al mondo che tra di noi si creino delle incomprensioni, perciò fermiamoci pure ma non chiedermi più niente della mia vita privata..Calmati,io non voglio che succede quello che tu hai detto,dopo tanti anni ho visto mia zia diversa,più felice,sorride sempre,parla spesso di te,non guarda più nessun uomo,l’ho vista innamorata.E’ di questo io devo ringraziarti,si perchè sei tu che l’hai fatta ritornare a vivere,non ti nascondo che ero molta curiosa di conoscerti,lei al telefono mi parlava sempre di te,di come la facevi stare bene,della tua lealtà,e di quanto piacere gli dai… Mi spiegò che era stata sposata,e nel momento del suo divorzio sua zia l’aiutò andando da lei per un periodo di tempo.Fu allora che scoprì che Marina era bisex, perchè aveva avuto una storia con una sua amica.Quando lei e sua zia ne parlarono,venne a scoprire che le due sorelle(Marina e Carla) da giovani avevano avuto rapporti saffici,che sporadicamente ancora avevano,visto che la zia gli aveva raccontato della nostra permanenza a Portofino.La sua curiosità verso lo stesso sesso, era aumentata dal momento della scoperta che le due sorelle erano bisex,così lei anche se si sentiva attratta dalle donne, non riusciva ad avere rapporti sessuali con loro, ma addirittura,si ripercuotevano anche con gli uomini che ormai non la riuscivano a soddisfare più,viveva dei rapporti fugaci senza mai godere liberamente. Sentendo sua zia che continuava ad avere rapporti sia con me che con altre donne,ed avendo come uomo solo me,che accettavo che la sua donna sia bisex,lei voleva sapere come avevamo raggiunto la felicità di condividere il piacere,assecondando uno di noi due…io e Marina ci siamo subito sentiti attratti,nella sfera sessuale siamo simili,cioè non abbiamo tabù,ma tua zia ha voluto delle regole, che a me stanno bene ,e che credo sia la base della nostra felicità…E’ quali?..Lei dal primo momento mi ha chiesto che dovevamo essere una coppia libera,ognuno di noi poteva andare con altri/e,ma lei voleva sapere e partecipare se volevamo,così lei non mi avrebbe tradito con altri uomini per quello gli bastavo e gli basto io,(parole sue),ma se gli piace una donna ci va,e cerca di farmela conoscere per avere il piacere di scoparcela,per quanto riguarda tua madre è stata lei che davanti a sua sorella ha cercato di farmi capire che era curiosa di sapere come avevo fatto per fare innamorare sua sorella. Così con il consenso di tua zia abbiamo fatto sesso,come ieri è stato fatto che Marina sapeva..Si lo sò,devi sapere che di questo ne avevo parlato con mia zia,tant’è che quando gli ho detto di restare con te,mi ha detto che tu saresti riuscito a darmi delle risposte,perciò sempre più incuriosita sono voluta restare. Sò che vi attrae anche l’incesto delle vostre compagne di gioco. Per questo ti chiedo, secondo te, tu potresti fare sesso con me e mia zia insieme?..mi guarda negli occhi,con la mano mi stringe forte la mia coscia,aspetta la risposta…Se a Marina sta bene,poi siete due bellissime donne,anzi credo che sarebbe bellissimo..Si avvicina con il suo viso al mio e mi bacia,ha un sapore diverso da tutte quelle che ho baciato ultimamente,sa di frutta è una delizia baciarla,anche perchè bacia bene.Mi confida che ha parlato con Paula, che gli ha raccontato un po di cose,e che è stata lei a dirle se poteva stare due giorni fuori casa…Perche?.. Mi accarezza e con voce roca…perchè voglio provare…Il mio membro ha un sussulto,lei mi accarezza il volto e..parlami un pò di loro, cioè le donne che ti porti a letto.. Così racconto a lei quello che vuole sapere.La sera la passiamo in una pizzeria, poi un gelato alla città vecchia,lei continua a chiedermi delle altre, vuole sapere ogni cosa ,come le ho conosciute,come fanno sesso,mi confida che si è eccitata,ridiamo,dove siamo c’è un gruppo di musicisti le note si liberano nell’aria,mi dice che adesso è più serena,ogni tanto mi bacia a stampo,ci stiamo divertendo portando il tempo musicale con le mani,quando mi sento toccare su una spalla,mi giro e vedo Emilio e Daniela che ci salutano,mentre io ed Emilio ci spostiamo dal tavolo perchè mi vuole mettere al corrente dei dettagli per la nostra partenza,vedo che le due parlano tra di loro e si divertono a seguire la musica,battendo il tempo,Daniela si gira spesso a guardare verso di noi,mentre Luana saluta con la mano.Finita la canzone che suonavano i ragazzi avvisano che fanno una pausa. Noi ci sediamo ed Luana mi dice che ha ordinato da bere per i ragazzi,i quali ci ringraziano annunciando che la prossima canzone è dedicata a noi e vogliono vederci ballare. Emilio tiene a dirmi che domani dedica tutta la giornata alla barca,per il viaggio, così Luana invita a casa Daniela visto che è sola,lei guarda Emilio che dopo la mia insistenza dice che va bene visto che lui sarebbe rientrato tardi,inizia la musica e noi uomini veniamo tirati a ballare sulle note di musica popolare. Luana mi dice che si sta divertendo molto,ed a un cambio di dama,le mani mie e quelle di Daniela si attanagliano,al primo avvicinamento di corpi lei mi sussurra..speriamo che passi subito la notte non vedo l’ora..mi sorride,finita la canzone io ed Emilio ci arrendiamo mentre loro due continuano. Ci avviamo tutti e 4 a camminare,ed Luana sprizza felicità da tutti i pori,Emilio esprime il desiderio di andare a letto visto che domani sarà dura,Daniela non vorrebbe,Luana se ne accorge e chiede di restare ancora con noi,Emilio dice che lui non ha nulla incontrario, così ci saluta.Siamo in spiaggia,le due donne si sono tolte le scarpe,camminando sulla sabbia,sono tutte e due con una mini gonna e camicia,sono ai miei fianchi mentre camminiamo sento una mano sul mio culo,è quella di Daniela,perchè Luana intenta a camminare nell’acqua è più distante..ho voglia di te..mi sussurra Daniela che con un movimento riesce a toccarmi il pacco,la sua mano sul mio culo si muove,Luana è rimasta dietro,sicuramente vedrà la mano di Daniela,che come glie lo faccio notare la toglie.Luana si avvicina di nuovo a noi e stavolta è dalla sua parte che sento la mano sul mio culo.Siamo vicini ad un gruppo di scogli,per continuare bisogna superarli, Luana subito scavalca gli stessi,poi mi chiede di passare prima io per aiutare Daniela, così una volta scavalcati ci sediamo sulla sabbia a guardare il mare. Il posto è riparato dagli scogli da una parte, e da una scogliera dall’altra,è buio,ma giungono le luci della città che danno una visione dello spazio che occupiamo. Daniela è seduta in mezzo a noi,una mano mi accarezza la schiena mentre le due parlano delle loro mini, e che attraversando gli scogli Luana si è graffiata vicino al ginocchio, Daniela si offre di guardare,le sue mani sono sulla gamba di Luana che mi fissa,io ho il bozzo che si è gonfiato,perchè Daniela per vedere meglio si è messa a quattro zampe dandomi il culo in primo piano. La mia mano sembra non rispondere al cervello e va a sfiorare il suo interno cosce,lei da porca qual’è si china ancora di più liberando il culo che si presenta con un filo che si perde nel solco,entro con le dita nel perizoma,noto che Luana guarda me e con una mano accarezza la nuca di Daniela,la quale sentita la presenza delle dita nella sua fica muove il culo come a sistemarsi meglio.Mi sporgo su di lei per vedere anche io l’entità del graffio,ma vedo la lingua di Daniela sulle cosce di Luana,che centimetro dopo centimetro sale verso il perizoma,dove le dita di Daniela attraverso la stoffa una sua mano accarezza,gli occhi di Luana sono nei miei,adesso una mano di Daniela sbottona la camicia che serravano i seni,e quasi gli strappa il reggiseno,che sposta tirando fuori un seno e la sua bocca si cinge a succhiare,guardandoci mi alzo e mi avvicino a Luana,le sue mani scattano ad aprirmi i jeans,Daniela si è fermata e aiuta l’amica a spogliarmi,sono nudo,Daniela si è tolta la mini e sbottonato la camicia, i suoi seni svettano liberi senza reggiseno,si toglie il perizoma e si porta alle spalle di Luana che mi sega,le sgancia il reggiseno,l’aiutiamo ad alzarsi,cerca la mia bocca mi da la sua lingua,mentre Daniela le ha gia tolto tutto,e si è posizionata in mezzo a noi e piegandosi con una mano è sul mio cazzo,e con l’altra è in fica a Luana che nella mia bocca si lascia andare in un gemito…ohhhhhhh..le sue gambe si piegano si tiene forte sulle mie spalle senza togliere gli occhi dai miei,la bocca di Daniela adesso ha imboccato il mio membro e lo percorre con la lingua in tutta la sua lunghezza e larghezza,le sue dita sono sul clitoride di Luana che staccandosi dalla mia bocca si lascia andare in..ohhhhh siiii è bellissimooo,ti prego continuaaaaaa,voglio venireee..Daniela aumenta il ritmo al suo clito,gli fa visita anche con la bocca,schioccando le labbra,lascio sedere Luana,adesso gli ha aperto con una mano la fica,e con l’altra la sditalina con l’ausilio e apporto della lingua…siiiiii eccommiiiiiii vengoooo,io sono dietro Daniela e con le dita sono nella sua fica…ohhhhh, stai godendo?, siii? brava hai un buon sapore. ..poi si gira verso di me, adesso devi riempirla con il tuo cazzo, è pronta. Guardo Luana..si per favore mettilo dentro, sto morendo dalla voglia di sentirlo..si stende sulla sabbia e allargando le gambe mi offre la visione della sua fica, le struscio sul clitoride la cappella…si si lo vogliooo..spingo trovo un mare in cui annego,è stretta..come sei grossoo non ho mai avuto uno così,sei tutto dentro?..ancora no..le dico, poi le alzo un po le gambe per non permettere alla sabbia di intrufolarsi nei sessi,e dando un altro colpo sono con le palle che sbattono su di lei, …Signore mio sei all’uterooo..Daniela masturbandosi si piega come se dovesse fare pipì sulla faccia di Luana..leccami dai, leccamiii..vedo la lingua di Luana uscire dalla sua bocca ma nella posizione in cui è, non riesce a dare i colpi che vorrebbe, se ne accorge anche Daniela che poggia la sua schiena su uno scoglio e aprendosi la fica..dai vieni qui…mi sfilo da lei…no,no..la faccio alzare la porto davanti a Daniela che con una mano l’afferra dietro la nuca,l’avvicina al suo viso e la bacia le loro lingue si incontrano,la stacca dal bacio portandola sui seni la lingua di Luana baciano e succhiano i capezzoli,poi gli sposta la testa verso la fica che tiene aperta con la mano,il culo che mi si presenta è bellissimo,la mia mano bagnata della mia saliva va all’orifizio della fica per poi percorrere tutto il solco fino al buchino che trovo chiuso…lì no,sei troppo grande..mi posiziono e la penetro in fica…hohhhho siiii così più forte fammi godereeeeeeee..ritorna a leccare Daniela che…sisiisiis cosìì dai che arrivoooo i miei colpi adesso vanno a fondo,la tengo per i fianchi,sento che sta arrivando,le gambe non la sorreggono e si sta allagando…o mio Diooooooooo vengoooooooooooooo godoooooooo…affondo ancora,mi fermo e Daniela…ora tocca a me infilalo dove vuoi..fa sistemare Luana al suo posto la bacia in bocca,si piazza con il viso tra le sue gambe,muove il culo vuole essere penetrata, eseguo la sua fica,o meglio le pareti avviluppano il membro succhiandolo sempre più in fondo…vai forte che poi ti voglio in culooooooo..stantuffo per un tempo indefinito sentendo lo che hanno un orgasmo quasi all’unisono,esco dalla fica ,gli punto il culo e lei…vai che è aperto..con l’aiuto della saliva dopo poco le sono dentro,adesso Luana si è messa di fianco a lei in piadi con un piede sugli scogli e si masturba guardando come inculo Daniela che grida che gli piace,e come puo lecca il piede e il ginocchio che Luana ha messo sugli scogli,..ragazze credo che ci siamo, sono vicinissimo…sii io arrivoooooo….Daniela dopo il suo orgasmo si inginocchia portandosi vicino Luana,si impossessa del cazzo segandolo e slinguandalo,poi lo passa a Luana che imita lei, se lo passano..SIII eccomiiiiiiiiii…arrivo quando Luana ci mette la lingua,Daniela si avvicina e insieme succhiano fino all’ultima goccia pulendolo. Cerchiamo di lavarci con l’acqua del mare,ci incamminiamo sulla via del ritorno,al momento di salutare Daniela baciandoci sulle labbra…non vedo l’ora che venga giorno….la lasciamo e ci avviamo alla macchina,dove fino a casa regna il silenzio,saliamo nella camere,sono in doccia,si apre il box è Luana che entrando mi bacia..grazie di questa serata..ci laviamo ed ho la visione del suo fisico,il seno e bello sodo,la fica ha un ciuffetto di peli,il suo culetto è serrato,ci passo dentro la mano…è molto che non lo uso,dobbiamo fare molto piano..esce dalla doccia indossa l’accappatoio ed esce,io esco dalla doccia e prendo l’asciugamano,entro in camera, lei è sul letto,nuda…posso dormire con te?..si certo…mi stendo di fianco a lei che mi bacia sulle labbra,sul torace,la sua mano prende il mio membro e carezzandolo…domani invitiamo pure Lucia?………..

Commenti [8]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *