voglio farmela annusare tutta

Hits: 11

Sono passati ormai due anni da quella indimenticabile serata….io e mia moglie siamo sposati da 5 anni io ho 30 anni lei 29 e, il nostro rapporto sia sentimentale che sessuale è sempre stato ottimo…..io ho sempre avuto diverse fantasie lo ammetto,e più di una volta ne ho parlato con lei,cercando in qualche modo ,di convincerla a cedere….ma niente….solo risposte negative,nonostante amasse da morire farsi sditalinare come una troia mentre immaginava,grazie ai miei racconti, di trovarsi in un orgia….ma tutto finiva li,immaginazione e niente più,si definiva una donna seria,non adatta a queste cose.
Poi in maniera alquanto inaspettata la svolta…
In uno di quei soliti giorni in cui il mio cazzo pulsava dal desiderio decisi di scriverle un messaggio …il messaggio era breve e molto chiaro,”voglio che 3 uomini piu il sottoscritto ti annusino la figa…e poi dopo che hai squirtato ci scappelli il cazzo come una puttana fino a sborrarti su quella faccia d angioletto..”
Beh ad essere sincero ero sicuro che mi mnadasse a fanculo o come al solito che mi rispondesse con un classico “ma smettila va” e invece con mio stupore con un lapidario “si ok però organizza tutto tu io non voglio sapere niente” mi lasciò di sasso…il mio sangue si gelo’ e fui preso da un mix di sensazioni contrastanti….il mio cazzo era duro come un sasso e faceva quasi male da quanto stava su dritto e nello stesso tempo mi era salita quella gelosia mista a piacere nell immaginare mia moglie fare la troia con altre 3 maschietti…tornai allora per un attimo lucido e gli risposi di non preoccuparsi, che avrei pensato io a tutto e che, avrebbe goduto come mai gli era successo prima…chiusi la conversazione e, mi affrettai ad andare in bagno dove, come ogni mattina, trovavo le sue mutandine in bella vista piene dell odore forte della sua figa,un odore che qualsiasi uomo deve sentire, le presi e affondai il naso tra di esse e in pochi attimi preso da una foga indescrivibile il mio cazzo spruzzo’,sembrava quasi non voler smettere…ero esausto e soddisfatto mi feci una doccia e andai a lavorare.
Nei giorni successivi mi misi al lavoro alla ricerca di ragazzi adatti alla nostra fantasia e come immaginavo non ci misi molto a trovarli…dopo una settimana a scandagliare siti di incontri e cose simili, trovai quello che cercavo….marco,un ragazzo di 21 ,non troppo alto fisico sportivo occhi verdi e cosa non di poco conto un uccello enorme che mi provoco inizialmente anche un po’ di invidia…Yuri un uomo sulla quarantina,capello corto e leggermente brizzolato, occhi neri,fisico non perfetto con un po’ di pancetta un cazzo più piccolino del mio(che reputo di dimensioni normali) ma comunque un signore distinto e serio…ed infine Giorgio 32 anni….classico uomo del sud carnagione leggermente abbronzata, rasato,fisico abbastanza scolpito occhi azzurri e anche lui ahimè ben dotato li sotto.
Finalmente dopo averne parlato a mia moglie decidemmo quando e come fare la cosa…scegliemmo di fare il tutto a casa nostra nel massimo della privacy…non vedevamo l ora.
I tre si presentarono in una tarda serata di sabato e dopo una breve presentazione ci sedemmo sul divano a bere qualcosa…mi moglie era molto tesa non guardava nessuno negli occhi…a malapena riusciva a spiaccicare due parole mentre,devo dire che i tre maschietti erano disinvolti e,dalle loro facce si intravedeva la voglia di fica che avevano e marco,il più dotato dei tre faceva intravedere dal pantalone già la sua potente erezione.
Presi allora la situazione in mano…strinsi forte la mano a mia moglie per tranquillizarla e poi la feci alzare…si mise in piedi davanti a noi tre e le tolsi la maglietta così da far uscire le sue tettine, non grossissime ma con due capezzoli fantastici e perfetti..lu sua reazione fu quella di cercare di coprirsi ma dopo qualche complimento mio e soprattutto dei tre arrapati seduti vicino a me si lasciò andare…così si abbasso i leggins che indossava e subito dopo senza esitare chiese chi di noi volesse avere l onore di toglierle le mutandine…in un attimo Yuri si alzò e, con una certa foga, le strappò le mutandine le prese se le annusso per un attimo e poi con “gentilezza”le passò a noi per poter goder di quegli odori…
La situazione a quel punto cominciava a farsi interessante ed eccitantissima ed allora tirammo fuori i nostri cazzi duri e scappellati,yuri non aveva un gran pisello ma era depilato e so che questo piaceva molto a mia moglie mentre marco e Giorgio coi loro cazzi enormi fecero sobbalzare di piacere la mia lady…così la sdriammo sul divano e a turno affondammo naso lingua e dita in quella fichetta calda e rasata che era bagnatissima e le gocce del suo siero le scivolavano giù per le coscie..lei gemeva come una troietta in calore e noi sempre più presi dalla foga agitavamo sempre più velocemente lingua e dita…l odore di figa aveva ormai inondato la stanza e lei ci chiese di farla squirtare cosi io e e Yuri cominciammo a leccarle le tettine mentre Giorgio le mise la lingua in bocca limonandola con veemenza e marco infine con due dita comincio con ritmo forsennato a sditalinare il grosso clitoride sussurandogli a bassa voce frasi tipo”ti piace eh troietta” “senti come sei bagnata”
Dopo qualche minuto di puro piacere mia moglie ci gridò che stava venendo ,tolse le dita di marco e comincio’ ad squirtare su tutto il divano…non voleva più fermarsi,il suo ventre tremava di piacere..poi finalmente si calmo’e soddisfatta voleva darci quello che meritavamo….prese uno alla volta i nostri cazzi…prima marco che l aveva fatta venire…cominciò lentamente a scappellarlo e ad accarezzargli le palle…poi prese in bocca la sue enorme nerchia che quasi faceva fatica a contenere e velocemente inizio’ a fare avanti e indietro con la bocca fino a farlo esplodere di piacere in una sborrata che le inondo’ faccia e capelli…fu il turno di Yuri,il suo cazzetto piccolino era più facile da gestire e quindi mia moglie chiamò vicino a se anche me…ne voleva due insieme…prese in bocca il mio e prese a “segare” quello di yuri…poi fece il contrario…stavamo impazzendo di piacere e allora ci disse “adesso sborratemi sulle tette” li prese in mano entrambi e con una sega devastante ci fece arrivare all orgasmo…il nostro liquido intenso le ricoprì le tettine e i suoi grossi capezzoloni e gocciolava tutto sul pavimento…infine toccò a Giorgio che forse perché si era eccitato parecchio nel vedere noi e marco, che non fece in tempo neanche a farselo scappellare un pochino,prese per i capelli mia moglie si diede due scrollate al suo cazzone e sborro’sulle labbra….gridando come un animale per l orgasmo….
Dopo qualche minuto di relax ci ricomponemmo ci saluttammo affettuosamente con la promessa di rivederci in futuro.
Da quella sera il rapporto con mia moglie ,soprattutto a livello sessuale è notevolmente migliorato anche se dei nostri amici non abbiamo più avuto notizia,ma ho scoperto di avere una vera troietta al mio fianco e come piacevole sorpresa mi ha anche confessato che le mutandine in bagno le lascia apposta li in bella vista…perché ama farmi addrizzare il cazzo annusandole!!!meglio di così….

Commenti [48]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *